Racconti che narrano delle vicende umane legate alle esperienze lavorative ma con la centralità di una visione più “romantica” se così si può definire, del lavoro.

Figure legate al mondo rurale che modificano il proprio status vivendo in modo imperioso la trasformazione di una società agricola ad una società industriale con tutte le problematiche connesse, vedi la migrazione interna lo sfollamento delle campagne.

Raccontare una società che cambia nel modo di fare e pensare, i costumi e il benessere che porta con se le problematiche di un mondo nuovo.

Travail come travaglio il lavoro che porta fatica, non solo fisica ma anche mentale il dover guadagnarsi il pane ma anche il merito e la voglia di cambiare lo stato sociale proprio e della società che facciamo parte.

E’ la storia di due ragazze, il lavoro della filanda e quello delle gelsominaie definite anche le mondine del sud, si trovano a percorrere la stessa strada che le porta a conoscere la grande città con la società del consumo.